Privacy e Cookie GDPR – Museo Borgogna

Privacy e Cookie GDPR – Museo Borgogna

Privacy e Cookie GDPR – Museo Borgogna

PRIVACY E COOKIE

Aggiornata al 22 maggio 2018
INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Fondazione Museo Francesco Borgogna, C.F.: 80002350025, con sede in Via Antonio Borgogna, 4 – 13100 Vercelli (VC), (in seguito, “TITOLARE”), in qualità di Titolare del Trattamento dati, informa ai sensi dell’art. 13 Regolamento europeo 2016/679 in materia di trattamento dati (in seguito, “GDPR”) che i Suoi dati saranno trattati con le modalità e per le finalità di seguito riportate.

Nell’ambito della tutela dei dati personali, Fondazione Museo Francesco Borgogna fornisce ai Clienti informazioni circa: oggetto del trattamento, finalità del trattamento, modalità di trattamento dei dati, accesso ai dati, natura dei dati trattati, titolare del trattamento, responsabile del trattamento, comunicazione e diffusione dei dati, diritti degli interessati, tempi di conservazione dei cookies (clicca qui).

Trattamento dei Dati Personali

Ai sensi del Regolamento europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali, Fondazione Museo Francesco Borgogna garantisce il rispetto della disciplina in materia di protezione dei dati a carattere personale, i quali saranno utilizzati esclusivamente per lo svolgimento delle attività di relazione con il Cliente e non saranno ceduti a terzi. Previa autorizzazione, Fondazione Museo Francesco Borgogna potrà inviare ai propri clienti comunicazioni di tipo informativo e/o commerciale, strettamente legate all’ambito ed alle attività di competenza. Il cliente avrà sempre piena e libera facoltà di rinunciare a questo tipo di comunicazioni e/o chiedere la portabilità e/o cancellazione dei propri dati, la modifica o l’aggiornamento di tutte le informazioni personali in nostro possesso, inviando una semplice mail con la propria richiesta all’indirizzo info@museoborgogna.it

Titolare del trattamento

Il titolare del trattamento dei dati raccolti è Fondazione Museo Francesco Borgogna, con sede in Via Antonio Borgogna, 4 – 13100 Vercelli
Telefono: +39.0161.25.27.76 – Mail: info@museoborgogna.it

Responsabile del trattamento

Il responsabile del trattamento dei dati raccolti è l’Avv. Francesco Ferraris, Presidente della Fondazione Museo Francesco Borgogna, con sede in Via Antonio Borgogna, 4 – 13100 Vercelli
Telefono: +39.0161.25.27.76 – Mail: info@museoborgogna.it

Un elenco aggiornato dei responsabili esterni al trattamento dati è custodito presso la sede legale del Titolare del trattamento.

Oggetto del trattamento dati

Il Titolare tratta i dati personali, identificati in seguito “DATI PERSONALI” o anche “DATI”, comunicati dall’Utente in occasione delle attività che lo prevedono sul sito o su pagine ad esso collegate per i servizi o le richieste che l’Utente stesso effettua (ad esempio nella sezione Contattaci, compilando i moduli di contatto nel sito, oppure di iscrizione alla Newsletter).

Finalità del trattamento dati

I dati di natura personale volontariamente forniti e solo previo specifico e distinto consenso dell’Utente (art. 7), saranno oggetto di trattamento per le seguenti finalità, fino a sua opposizione:

  • navigazione sul presente sito internet;
  • eventuale richiesta di contatto, con invio di informazioni richieste dall’Utente;
  • eventuale iscrizione a newsletter;
  • eventuale compilazione di form di raccolta dati in aree dedicate;
  • attività amministrativo-contabili in genere.

Ai fini dell’applicazione delle disposizioni in materia di protezione dei dati personali, i trattamenti effettuati per finalità amministrativo-contabili sono quelli connessi allo svolgimento delle attività di natura organizzativa, amministrativa, finanziaria e contabile, a prescindere dalla natura dei dati trattati. In particolare, perseguono tali finalità le attività organizzative interne, quelle funzionali all’adempimento di obblighi contrattuali e precontrattuali, attività informativa.

Modalità del trattamento dati

Il trattamento dei dati personali dell’Utente è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 comma 2 del Regolamento e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I Suoi dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo, sia elettronico e/o automatizzato.

Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra fino alla Sua richiesta di cancellazione dagli elenchi, che potrà effettuare liberamente in qualsiasi momento; i dati raccolti sono organizzati, gestiti e conservati per le finalità e con le modalità previste dalla legge.

Accesso ai dati

I dati dell’Utente raccolti potranno essere resi accessibili, per le finalità esposte dalla presente informativa,

  • a dipendenti e collaboratori del Titolare o delle società collegate in Italia o all’estero, nella loro qualità di incaricati e/o responsabili interni del trattamento e/o amministratori di sistema;
  • a società terze o altri soggetti (a titolo indicativo, istituti di credito, studi professionali, consulenti, società di assicurazione per la prestazione di servizi assicurativi, etc.) che svolgono attività in outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili esterni del trattamento.
Comunicazione e diffusione dei dati

I dati potranno essere comunicati all’interno di Fondazione Museo Francesco Borgogna ai soggetti deputati all’espletamento delle varie funzioni tecniche, commerciali ed amministrative, oppure diffuse a soggetti terzi con modalità e finalità strettamente limitate ed afferente lo svolgimento del servizio (es. comunicate ai carrier Internet e/o telefonici, come imposto dalle normative vigenti).

Senza la necessità di un espresso consenso, il Titolare potrà comunicare i Suoi dati a Organismi di vigilanza, Autorità giudiziarie, a società di assicurazione per la prestazione di servizi assicurativi, nonché a quei soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità dette.
Detti soggetti tratteranno i dati nella loro qualità di autonomi titolari del trattamento.
I Suoi dati non saranno diffusi.

Trasferimento dei dati

I dati personali sono conservati su server ubicati all’interno dell’Unione Europea. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, avrà facoltà di spostare i dati e/o i server anche extra-UE. In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili, previa stipula delle clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea.

Natura dei dati

Nell’ambito dell’espletamento dei servizi richiesti e del rapporto contrattuale instaurato, esistono dati di tipo “obbligatorio” (senza i quali non sarebbe possibile espletare quanto richiesto) e dati di tipo “facoltativo” (utili ma non indispensabili). Il cliente sarà necessariamente tenuto a fornire i dati obbligatori, mentre avrà facoltà di valutare se fornire quelli opzionali.

Il conferimento dei dati per le finalità esposte nella presente informativa è facoltativo, in sua assenza l’Utente non potrà ricevere newsletter, comunicazioni commerciali e materiale pubblicitario inerenti ai Servizi offerti dal Titolare.

A titolo di esempio: se un Utente contatta il Titolare usando il modulo di invio messaggi, il Titolare userà i dati raccolti per rispondere e mandare le informazioni che sono state richieste.

Diritti degli interssati

In ogni momento l’utente può esercitare i suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi e per gli effetti del Regolamento europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali.

L’Utente, nella Sua qualità di Interessato, ha i diritti di cui all’art.15 del Regolamento europeo 2016/679 in materia di trattamento dei dati personali, e precisamente i diritti di:

  1. ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
  2. ottenere l’indicazione:
    1. dell’origine dei dati personali;
    2. delle finalità e modalità del trattamento;
    3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
    4. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’art. 3, comma 1;
    5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati;
  3. ottenere:
    1. l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
    2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    3. l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
  4. opporsi, in tutto o in parte:
    1. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
    2. al trattamento di dati personali che La riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale, mediante l’uso di sistemi automatizzati di chiamata senza l’intervento di un operatore mediante e-mail e/o mediante modalità di marketing tradizionali mediante telefono e/o posta cartacea.

    Si fa presente che il diritto di opposizione dell’interessato, esposto al precedente punto b), per finalità di marketing diretto mediante modalità automatizzate si estende a quelle tradizionali e che comunque resta salva la possibilità per l’interessato di esercitare il diritto di opposizione anche solo in parte. Pertanto, l’interessato può decidere di ricevere solo comunicazioni mediante modalità tradizionali ovvero solo comunicazioni automatizzate oppure nessuna delle due tipologie di comunicazione.

Ove applicabili, ha altresì i seguenti diritti:
i. Diritto di rettifica (art. 16)
ii. Diritto alla cancellazione («diritto all’oblio») (art. 17)
iii. Diritto di limitazione di trattamento (art. 18)
iv. Obbligo di notifica in caso di rettifica o cancellazione dei dati personali o limitazione del trattamento (art. 19)
v. Diritto alla portabilità dei dati (art. 20)
vi. Diritto di opposizione (art. 21)
nonché il diritto di reclamo all’Autorità Garante.

Modalità di esercizio dei diritti

L’Utente potrà in qualsiasi momento esercitare i propri diritti inviando:

  • una raccomandata A/R a Fondazione Museo Francesco Borgogna, Via Antonio Borgogna, 4 – 13100 Vercelli (VC);
  • una e-mail all’indirizzo info@museoborgogna.it;

oppure