12 Settembre 2021 15:00

Domenica 12 settembre alle ore 15 il Museo propone la visita “Benvenuti a casa Borgogna! Il racconto di un filantropo vercellese”, un percorso alla scoperta della casa-museo di Antonio Borgogna e ai monumenti cittadini commissionati dal collezionista.

Liberale e filantropo, Antonio Borgogna (1822-1906), oltre a finanziare a Vercelli la creazione di istituzioni socio-assistenziali e didattiche, sostenne, con i relativi lasciti testamentari, diversi monumenti pubblici.

Dopo aver attraversato le sale della casa-museo di Borgogna, visiteremo con una passeggiata in città: il busto in marmo di Giovanni Antonio Bazzi detto il Sodoma, scolpito da Francesco Porzio, che oggi occupa la nicchia del palazzo all’ingresso di Piazza Cavour, i monumenti a Umberto I (inaugurato nel 1907 di fianco all’Abbazia di Sant’Andrea) e Carlo Alberto (dello scultore Guido Bianconi inaugurato nel 1909 in piazza Duomo) e la Fontana dell’Agricoltura (di Attilio Gartmann, inaugurato nel 1910 nei giardini di Sant’Andrea e oggi smembrato in piazza Roma).
Visita prevista per un massimo di 15 persone (richiesto green pass e uso della mascherina).
Costo: € 5 in aggiunta al passaggio della tessera Abbonamento Musei; 10 euro per tutti i non abbonati

Prenotazioni al numero 800 329329 (per i possessori Abbonamento Musei) e 389.2116858 (servizio prenotazioni Museo)