6 Maggio 2022 21:00

Secondo appuntamento musicale con Antiqua Vercelli 2022

La Guerre è il titolo – tristemente evocativo – che caratterizza il programma del secondo appuntamento della Stagione concertistica della Società del Quartetto per la rassegna Antiqua Vercelli con l’Accademia del Ricercare. Il successo della prima serata dedicata alle Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi con Fabrizio Cipriani al violino solista, apre a questo nuovo concerto che vedrà impegnata la formazione strumentale torinese con alla guida il flautista Manuel Staropoli, venerdì 6 maggio al Salone del Museo Borgogna, ore 21,00.

Il programma, la cui musiche sono perlopiù brillanti, vuole proporre, attraverso un excursus storico, la musica descrittiva e celebrativa già presente nel Rinascimento nella forma di battaglia. Sono richiamate alla memoria la Guerra dei cent’anni (1337 – 1453), la Guerra delle due rose (1455 – 1485), la guerra dei trent’anni (1618 – 1648), eventi terribili che hanno segnato inequivocabilmente l’Europa alla fine del Medioevo.

La guerra è descritta nelle numerose “Battaglie” vocali e strumentali, che creano una vera e propria forma musicale, a partire dalla celebre “Bataille de Marignan” di Clement Janequin.

Mediante semplici espedienti melodici e armonici, questi brani rievocano i suoni o i rumori di uno scontro militare del Rinascimento: gli squilli delle trombe, il cozzare delle armi, il segnale dell’attacco o della ritirata. Le Battaglie strumentali di questo programma in parte sono ricavate da raccolte manoscritte e in parte sono di alcuni dei più celebri compositori del Cinquecento.

I biglietti sono disponibili presso la Società del Quartetto, via Monte di Pietà 39 a Vercelli, ore 15,30-18,00 oppure si possono prenotare telefonicamente al n. 0161255575 o con email: biglietti@quartettovercelli.it.

L’Accademia del Ricercare è un’associazione di musicisti specializzati nell’esecuzione della musica antica (sec. X– XVIII), nata con l’intento di recuperarne e diffonderne la pratica e la cultura.

Nei suoi trent’anni di attività, il gruppo, nelle sue diverse formazioni ha effettuato oltre 1.000 concerti ed è stato invitato ad esibirsi per importanti istituzioni musicali, festival nazionali ed internazionali di alto livello: Bruges Festival Internazionale delle Fiandre, Festival de La Chaise Dieu, Lens Festival Contrepoints, Kyoto, Osaka, Bolzano Festival, Università di Leon Spagna, I Concerti dell’Accademia Ravenna, Festival di Musica Antica Graz, Festival de Musica Espanola de Madrid, Festival de la Laguna Tenerife, Festival Internacional de Musica de Galicia, Festival Internacional de Musica y Danza de Granata, Festival de Musique et Renaissance di Parigi Ecouen, Antiqua BZ, Festival dell’Ascensione Milano, riscuotendo, ovunque si sia proposta, ottimi consensi di pubblico e di critica.

L’Accademia del Ricercare collabora permanentemente con i migliori musicisti europei specialisti nell’esecuzione della musica tardo-rinascimentale o barocca, i quali vantano individualmente curriculum di prestigio (Cappella Real de Catalunia, J.Savall, K.Boeke, A.Curtis, F. Bruggen).

La Stagione 2022 della Società del Quartetto presenta diciannove appuntamenti principali nel cartellone, da aprile a dicembre, e la 72esima edizione del Concorso Internazionale di Musica Viotti dedicato ai cantanti lirici in ottobre.

Venerdì 6 Maggio 2022

Museo Borgogna, ore 21.00

Antiqua Vercelli

“La Guerre”

La guerra dei cent’anni

C.Gervaise (sec. XVI)

pavana e galliarda de la guerre

bransle de Bourgogne 1,2

Bransle de Champagne

T.Susato (XV – XVI SEC.)

Hoboecktanz

Pavana “mille regretz

Ronde ronde warum

Pavana “la battaglia

La battaglia “alla bottiglia” ovvero chanson a boire

G. Mainerio (1545 – 1582)

Tedesca

ballo francese

Putta nera

Ungaresca

La guerra delle due rose

W.Byrd (ca. 1543- 1623)

The earle oxford marche

Fortune

Pavane and Gaagliarde

La guerra dei trent’anni (1618 1648)

V.Hausmann (? – 1611/14)

Quattro danze polacche

M.Praetorius (1571 – 1621)

Passameze III

galliade de la guerre

Pavana di spagna

Ballet de coqs

Volte du tambour

Accademia del Ricercare

Manuel Staropoli flauti

Luisa Busca flauti

Carlo Gomiero flauti

Virginia Ghiringhelli viola

Luca Taccardi viola

Eleonora Ghiringhelli viola

Massimo Sartori violone

Gianfranco Saponaro flauti e cornamusa

Roberto Terzolo flauti e cornamusa

Claudia Ferrero clavicembalo

Luca Casalegno percussioni