16 Settembre 2022 21:00

Nell’ambito Stagione 2022 della Società del Quartetto, venerdì 16 settembre, al Museo Borgogna alle ore 21, è in programma il secondo appuntamento della rassegna “Mozart e Prokofiev” con il concerto del pianista Francesco Cataldo.
L’artista siciliano raccoglie il testimone di Ludovica De Bernardo, interprete del primo concerto della rassegna, e propone nella sua serata due celebri composizioni di Mozart: la Fantasia KV475 e la Sonata KV457, cui farà seguire, di Sergei Prokofiev, Sarcasmi op.17 e la Sonata per pianoforte n.7 op. 83.
Francesco Cataldo inizia gli studi musicali all’età di cinque anni, imparando a suonare il violino con Alexander Bukumirovich. Molto presto, tuttavia, si orienta verso lo studio del pianoforte sotto la guida di Roberto Agrestini. Entrato nel 2003 al Conservatorio di Musica Vincenzo Bellini di Palermo nella classe di Aurelia Spagnolo, si diploma col massimo dei voti e la lode. Si perfeziona in seguito con i musicisti Calogero Di Liberto, Olga Domnina e Mario Coppola.
Durante il suo percorso artistico vince sedici premi in concorsi nazionali e internazionali, tra cui il 1° premio al “Sollima International Competition 7th edition”, il 2° premio al “G. Campochiaro” International Competition.
Si è esibito in diversi auditorium e sale da concerto, tra le quali la Bösendorfersaal del Mozarteum di Salisburgo e la Pepsico Recital Hall a Forth Worth (Texas). Nel corso della sua formazione pianistica ha seguito masterclass con maestri di fama internazionale quali Epifanio Comis, Violetta Egorova, Irina Plotnikova, Giuseppe Gullotta, Enrico Pace, Pasquale Iannone, Olivier Cazal, e Aquiles Delle Vigne, con il quale nel 2015 ha partecipato anche al Piano Masterclass-Sommerakademie al Mozarteum di Salisburgo.

Per informazioni e biglietti: Società del Quartetto, via Monte di Pietà 39 (dal lunedì al venerdì ore 15,30-18,00).

Prenotazioni tel. 0161 255575 – email: biglietti@quartettovercelli.it.