21 marzo 2024: 

Il Cantiere della Sala Araba è momentaneamente inaccessibile perché sta proseguendo il recupero delle parti di parete d’ingresso. I visitatori possono affacciarsi al cantiere nei giorni infrasettimanali mentre è possibile entrare in cantiere nel fine settimana.

febbraio 2024: 

si spostano i ponteggi e si proseguono i lavori!

7 febbraio 2024: 

sopralluogo dei funzionari di Soprintendenza dott. Andrea Quecchia e dott.ssa Chiara Galvan al Cantiere della Sala Araba.

6 febbraio 2024: 

Con le restauratrici si studia per la prosecuzione dei lavori.

6 febbraio 2024: 

Progettazione condivisa con Diapsi Vercelli per le prossime novità.

7 dicembre 2023: 

Cinzia Lacchia ospite alla Biblioteca Civica di Vercelli per “Il tempo di un caffè”, rassegna organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Vercelli. Tema dell’incontro è stato “La sala araba del Museo Borgogna: suggestioni esotiche a Vercelli”.

6 dicembre 2023: 

sopralluogo del funzionario di Soprintendenza dott. Andrea Quecchia al Cantiere della Sala Araba: i lavori procedono!

28 novembre 2023: 

un gruppo in visita per la “Settimana del Sociale” di Confartigianato Vercelli!

2 novembre 2023: 

proseguono i lavori in Sala Araba; il cantiere rimane aperto al pubblico

18 ottobre 2023: 

oggi Lorella Morino, giornalista di Video Novara, insieme ai suoi operatori, hanno visitato la Sala Araba che sarà protagonista di una puntata speciale di “Obiettivo Valsesia Vercelli”.

27 settembre 2023: 

riprendono i lavori nel Cantiere Aperto della Sala Araba che rimane comunque visitabile dal pubblico.

26 settembre 2023: 

campagna fotografica in corso per le opere della Sala Araba già restaurate.

11 luglio 2023: 

ultimo appuntamento estivo di scoperta della Sala Araba – Cantiere aperto. Numeroso e attento il pubblico di cui faceva parte anche un gruppo di amici di “Mummy project” accompagnati da Sabina Malgora.

11 luglio 2023: 

alcuni dei nostri sostenitori in visita al riallestimento temporaneo della Sala Araba- Cantiere Aperto, possibile grazie al contributo di Fondazione CRTorino, Fondazione CRVercelli, Confartigianato Imprese Piemonte e Ancos Piemonte.

11 luglio 2023: 

in visita oggi la dottoressa Loredana Pessa, Conservatore Raccolte Ceramiche, Collezioni Tessili, Museo Luxoro, per visionare i tappeti e i tessuti della Sala Araba.

13 giugno 2023: 

riconsegnato un altro lotto di arredi lignei della Sala Araba dopo un intervento eseguito dal Laboratorio Nicola Restauri. Il restauro è stato possibile grazie al sostegno di Confartigianato Vercelli e Ancos.

14 maggio 2023: 

presentazione al pubblico del riallestimento parziale della parete nord con un intervento di Lilia Gadri sulla calligrafia araba, della restauratrice Maria Grazia Ferrari e con la presenza di Maria Camilla De Palma, responsabile del “Castello D’Albertis e Museo delle Culture del mondo”  e Manfredo Lapi Gatteschi, erede dell’ebanista Giuseppe Parvis.

11 maggio 2023: 

prove di allestimento delle due steli in stucco policromo appena tornate dal restauro adottato con Art bonus. Puntuali manteniamo il programma di avanzamento dei lavori.

28 aprile 2023: 

con alcuni restauratori specializzati abbiamo valutato il restauro di alcuni apparati tessili della sala araba tra cui un cuscino in pelle ricamata, tre “kilim” adattati a tendaggio e tre splendidi tappeti da preghiera in velluto di seta ricamato con caratteri arabi.

19 aprile 2023: 

Sandro Pullicani, segretario generale della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli che sostiene le attività del Museo e in cordata con altri sponsor il graduale restauro della sala araba, ha visitato il cantiere e le novità degli allestimenti.

aprile 2023: 

stanno procedendo i lavori di restauro sulla coppia di steli in stucco policromo adottate da Paolo Carrà con Art bonus. La restauratrice Giusi Bertolotto sta ultimando le integrazioni e gli incollaggi di piccole parti che si erano rotte.

30 marzo 2023: 

presentato in anteprima durante l’appuntamento “Un caffè con…” il riallestimento della parete nord della Sala Araba, durante l’appuntamento “Quando l’alfabeto arabo diventa Arte” con la professoressa Lilia Gadri. Presenti molti dei finanziatori che stanno sostenendo i lavori.

17 marzo 2023: 

stanno procedendo i restauri su alcuni oggetti lignei della Sala araba grazie al contributo di Ancos-Confartigianato. La coppia di moretti in corso di pulitura presso il laboratorio dei Nicola di Aramengo sta rivelando dettagli decorativi policromi e polimaterici.

28 febbraio 2023:

spostata e posizionata sulla Parete nord la porta monumentale della Sala Araba di Antonio Borgogna.

10 febbraio 2023:

affidati al laboratorio Nicola Restauri di Aramengo gli arredi lignei e gli oggetti di Arte decorativa dell’ebanista Giuseppe Parvis. Verranno restaurati per essere riallestiti in Sala Araba.

10 febbraio 2023:

presentazione del finanziamento del Comitato Ancos del Piemonte Orientale e Confartigianato Imprese Piemonte Orientale per i restauri degli arredi lignei e oggetti di arte decorativa dell’ebanista Giuseppe Parvis (1831-1909) che verranno riallestiti in Sala Araba.

27 gennaio 2023:

le maschere del Carnevale di Vercelli in visita al Museo si sono fatte immortalare nella Sala Araba

24 gennaio 2023:

sopralluogo con il funzionario di soprintendenza Andrea Quecchia presso il laboratorio della restauratrice Giusi Bertolotto

gennaio 2023:

è iniziato il restauro delle due steli di stucco policromo di Contreras grazie al sostegno di Paolo Carrà con ArtBonus

16 dicembre 2022:

lezione di calligrafia araba tenuta dalla professoressa Lilia Gadri docente dell’Università del Piemonte Orientale

dicembre 2022: 

i tanti bambini in visita al Museo restano affascinati dai lavori in corso.

21 novembre 2022:

assegnato un nuovo contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Torino con il bando “Cantieri diffusi” per il proseguimento del restauro

20 novembre 2022:

il Cantiere della Sala Araba è stato fra gli scenari dello spettacolo itinerante “Gente (fuori tempo)” della Compagnia Balletto Civile, inserito nella rassegna “Motus” di Officina Anacoleti

18 novembre 2022: 

visita guidata privata, con il Presidente, la conservatrice e le restauratrici, alla Sala Araba riservata ad alcuni dei sostenitori dei lavori di restauro

8 novembre 2022:

incursioni musicali nel cantiere della Sala Araba con Sergio Sorrentino per la promozione del suo prossimo album.

Cantiere aperto 30 ottobre

ottobre 2022:

continuano, in parallelo e grazie ai contributi ricevuti dal Soroptimist Club di Vercelli e dall’Associazione Amici dei Musei di Vercelli, i restauri anche degli oggetti che andranno a completare l’allestimento della Sala Araba

30 ottobre 2022:

visita guidata al cantiere aperto della Sala Araba con l’illustrazione delle fasi di avanzamento lavori da parte del conservatore Cinzia Lacchia e della restauratrice Maria Grazia Ferrari. Ringraziamento al gruppo delle socie del Soroptimist Club di Vercelli per il sostegno al restauro di alcuni dipinti su porcellana che appartenevano all’allestimento della Sala Araba e verranno ricollocati alla fine dei lavori di restauro delle decorazioni delle pareti.

25 ottobre 2022:

sopralluogo al Cantiere del funzionario di Soprintendenza dott. Andrea Quecchia, insieme alla conservatrice del Museo Cinzia Lacchia e dalla restauratrice Maria Grazia Ferrari con le sue collaboratrici.

5 ottobre 2022:

visita della prof.ssa Lilia Gadri docente di lingua e letteratura araba dell’Università del Piemonte Orientale e del prof. Matteo Varia (Istituto Lanino) per la costruzione di progetti didattici con gli studenti.

30 settembre 2022:

siamo in attesa di conoscere l’esito della richiesta sul nuovo bando “Cantieri diffusi” di Fondazione Cassa di Risparmio di Torino.

15 settembre 2022:

si effettua la campagna fotografica professionale per documentare lo stato dei lavori.

1 settembre 2022:

con l’assegnazione del contributo del bando “Restauri con Arte” di Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, ripartono i lavori della Sala Araba. La sala-cantiere è visibile al pubblico.

I prossimi appuntamenti

Presto on line i prossimi appuntamenti. Per informazioni 389.2116858.