La stanza offre un’altra particolarit√† che invita i visitatori ad abbassare lo sguardo: la preziosa pavimentazione ceramica √® un elemento caratteristico e unico. Ammiriamo un grande tappeto policromo di riggiole che copre tutta la stanza. Realizzato con mattonelle decorate in rilievo, di gusto geometrico con stelle, a imitazione di stoffe turche e persiane, riprende la tradizionale tecnica della cuerda seca ispano moresca diffusa a Granada. Venne acquistato da Antonio Borgogna, probabilmente in Spagna.