Cari visitatori, questa pagina vi permetterà di scoprire i capolavori conservati in Museo e di approfondire la conoscenza di molte opere presenti lungo il percorso. Troverete inoltre le didascalie degli oggetti esposti nelle sale della Casa-Museo che, per motivi di igiene e sicurezza abbiamo dovuto rimuovere dal percorso espositivo in linea con i regolamenti della “fase 2” del contagio da Covid-19.

Sono presenti anche su questa pagina anche i pannelli di sala con informazioni aggiuntive che troverete nelle sale espositive.

Se preferite una versione più rapida della vista potete in ogni momento andare alla pagina Visita ai capolavori.

Vi preghiamo di utilizzare il cellulare solamente per la navigazione della pagina o del sito e NON per riprese fotografiche che sono vietate in tutto il Museo.

Sulle planimetrie del Museo che troverete in questa pagina, sono indicati i numeri massimi di persone che possono accedere contemporaneamente in ogni sala per garantire il mantenimento delle distanze fisiche di sicurezza. Vi chiediamo la cortesia di attenervi a queste regole e, in caso di affollamento, attendere il vostro turno d’ingresso.

Per qualsiasi informazione aggiuntiva potrete sempre far riferimento agli assistenti di sala che vi accompagneranno durante la visita.

Buona scoperta del Museo!


Esterno: Francesco Porzio, Busto di Antonio Borgogna

Bookshop: Alle pareti

Sala 1: Camerino bleuOpere esposte; Michelangelo Barberi, micromosaici

Sala 2: Sala Grande Rossa; Stipo a vetrina con oggetti in bisquit; Stipi a vetrina; oggetti d’arredo; alle pareti; Luigi Moglia, L’Aurora; Manifattura fiorentina, Tavolo ottagonale con motivi floreali e stemma mediceo;

Sala 3: Camerino tra Sala Rossa e Anticamera; Opere esposte; Ferdinando Rossaro, Ritratto di Antonio Borgogna; Francesco Lojacono, Marina e Marina alla nascita del sole

Sala 4: Anticamera verso nord; Oggetti vetrina; alle pareti; Adriano Brambilla, arredi

Sala 5: SALA TEMPORANEAMENTE CHIUSA PER RIALLESTIMENTO Tavolo in commesso di pietre dure; Giovanni Antonio Bazzi detto il Sodoma, Sacra famiglia; Pittore lombardo, Enea alla corte di Didone

Sala 6: SALA TEMPORANEAMENTE CHIUSA PER RIALLESTIMENTO Arredi Sala Araba; Tiziano Vecellio (bottega di), Deposizione di Cristo nel sepolcro

Sale 7 e 8: Sale Piemontesi; Scultore della Francia meridionale, Pietà; Aimo Volpi, Madonna del latte; Bernardino Lanino, Sacra Conversazione; Bernardino Lanino, Angelo che suona l’arpa e Angelo che suona la viola da gamba; Gaudenzio Ferrari, Compianto; Gaudenzio Ferrari e collaboratori, Polittico di GattinaraBernardino Lanino, Ultima Cena; Pittore provenzale, Pietà (Uomo dei dolori); Gerolamo Giovenone, Presepe con angeli adoranti; Gerolamo Giovenone, Adorazione con san Nicola da Tolentino e Sant’Eusebio; Gerolamo Giovenone, Trittico con Presepe, San Michele e San Gerolamo; Gerolamo Giovenone e Bernardino Lanino, Adorazione con San Francesco d’Assisi e Sant’Antonio da Padova;

Defendente Ferrari e collaboratori, Polittico di Bianzè; Defendente Ferrari e Gerolamo Giovenone, Trittico; Bernardino Lanino, Madonna del Cane; Bernardino Lanino, Annunciazione; Giovanni Battista Giovenone, Matrimonio mistico di Santa Caterina; Pietro Francesco Lanino, Adorazione notturna dei pastori; Boniforte Oldoni detto “il Giovane”, Madonna in trono con Bambino tra santi; Defendente Ferrari, Assunzione della Vergine; Gerolamo Giovenone, Crocefissione; Giuseppe Giovenone il giovane, Compianto sul Cristo morto

Sala 10: Affreschi; Pittore vercellese, Affreschi dalla Chiesa del Carmine; Maestro Spanzottiano (seconda metà del XV secolo), Madonna del latte

Sala 11: Pittore della Passione di Cristo, Crocefissione; Pittore della Passione di Cristo, Dodici episodi della Passione di Cristo

Sala 12: Audio guida: Percorsi Barocchi in museo; Tavolo in commesso di pietre dure; Giovan Battista Salvi detto il Sassoferrato, Madonna con Bambino Gesù; Ludovico Carracci, Arianna e Bacco; Elisabetta Sirani, La Sacra Famiglia, Sant’Anna, San Giovannino e un angelo OPERA TEMPORANEAMENTE NON ESPOSTA PER PRESTITO A MOSTRA; Carlo Maratta o Maratti, Gesù Bambino con San Giovannino e Angeli; Giovanni Battista Naldini, Apollo Citaredo e le nove Muse e Diana sorpresa da Atteone; Pietro Liberi, Antiope addormentata con Giove in forma di satiro e amorini; William James, Il Canal Grande e la Chiesa della Salute a Venezia e Il molo di Venezia; Andrea Locatelli, Paesaggio romano e viandanti; Luigi Miradori detto il Genovesino, San Gerolamo; Filippo Abbiati, Il martirio di Sant’Andrea;

Sala 13: Chiesa di San FrancescoAffreschi da San Francesco, ipotesi di ricostruzione

Sala 14: Bernardino Lanino, Stendardo Confraternita di Sant’Anna

Sala 15: Oggetti in vetro nella vetrina; Gioielli nella vetrina; Porcellane nella vetrina; Manifattura reale di Meissen, Il Parnasoalle pareti; Manifattura reale di Meissen, approfondimenti su Il Parnaso; Cristalli di rocca nella vetrina; Archimede Bottazzi, Scatola con rane, pannocchie di riso, spighe di grano e rose; Giovanni Francesco Barbieri detto il Guercino, Madonna della colomba

Sala 16 (scale): Medaglioni in bisquit